• Gio. Dic 8th, 2022

    E se ti dicessi che fotografare la fauna è più facile di quanto pensi?

    DiLucia Terenzi

    Nov 9, 2022

    Quando si esce nella natura, c'è sempre la possibilità di imbattersi in una straordinaria fauna selvatica.

    Sebbene avvicinarsi abbastanza per scattare una foto a queste magnifiche creature sia un'esperienza incredibile, non sempre è sicuro o pratico. È qui che entrano in gioco le fototrappole per animali.

    Una fototrappola è semplicemente una fotocamera che viene attivata da un sensore a infrarossi al passaggio di un animale. In questo modo è possibile fotografare gli animali senza doversi trovare nelle loro immediate vicinanze.

    Se siete interessati a creare la vostra fototrappola per animali, ci sono alcune cose da sapere. Innanzitutto, dovete scegliere un luogo. Cercate aree in cui è probabile che ci sia molta attività della fauna selvatica come ad esempio vicino a una fonte d'acqua o a una zona di alimentazione.

    Una volta scelto il luogo, installate la fototrappola con telecamera. Assicuratevi di camuffarla in modo che non sia troppo evidente. Non vorrete spaventare gli animali, giusto?

     

    Come funziona una fototrappola?

    Una fototrappola è una macchina fotografica che viene attivata da un sensore a raggi infrarossi quando passa un animale.

    Quando esso interrompe il raggio infrarosso, la fotocamera si attiva e scatta una foto. L'intero processo è automatizzato, per cui è sufficiente attendere lo scatto perfetto.

     

    Quali sono i consigli per utilizzare una fototrappola?

    Per ottenere il massimo dalla vostra fototrappola, ci sono diverse cose da tenere a mente, ma quelle più comuni sono, sostanzialmente, tre:

    1. In primo luogo, scegliete il luogo con saggezza e giudizio. Cercate aree in cui è probabile che ci sia un'intensa attività della fauna selvatica, come ad esempio vicino a una fonte d'acqua o a un'area di alimentazione.
    2. Poi, nascondete la vostra fototrappola in modo che non sia troppo evidente. Non bisogna spaventare gli animali!
    3. Infine, siate pazienti. Con un po' di fortuna, riuscirete sicuramente a ottenere scatti straordinari della fauna selvatica della vostra zona.

     

    Quali sono gli elementi da considerare quando si sceglie un luogo per una fototrappola?

    Quando si sceglie il luogo in cui installare una fototrappola, bisogna cercare aree in cui è probabile che ci sia un'intensa attività della fauna selvatica, come per esempio nelle vicinanze di una fonte d'acqua o di un'area di alimentazione.

    Una volta scelto il luogo, installate la trappola fotografica. Assicuratevi di camuffarla in modo che non sia troppo evidente e portate pazienza, i risultati arriveranno.

     

    Fototrappola professionale

    Se volete portare la vostra fotografia naturalistica a un livello superiore, prendete in considerazione l'idea di investire in una fototrappola professionale.

    Queste trappole fotografiche sono progettate specificamente per fotografare gli animali e di solito sono dotate di una serie di caratteristiche che le rendono ideali per questo scopo.

    Alcune trappole fotografiche professionali sono persino dotate di telecomando senza fili, in modo da poter attivare la fotocamera a distanza. Questo è particolarmente utile se si cerca di fotografare animali timidi o sfuggenti.

    Qualunque sia il tipo di trappola fotografica scelto, assicuratevi di seguire attentamente le istruzioni del produttore. Con un po' di pazienza e di pratica, riuscirete sicuramente a ottenere scatti sorprendenti della fauna selvatica della vostra zona!

     

    Quali sono i consigli per ottenere una foto perfetta con una fototrappola?

    Con un po' di pazienza, riuscirete sicuramente a ottenere scatti sorprendenti della fauna selvatica della vostra zona. Innanzitutto, scegliete un luogo dove è probabile che ci sia molta attività della fauna selvatica.

    Quindi, installate la trappola fotografica e mimetizzatela in modo che non risulti troppo evidente. Infine, aspettate l'occasione perfetta per scattare una foto!

     

    Caratteristiche fototrappola infrarossi invisibili

    Le caratteristiche di una fototrappola a raggi infrarossi sono tantissimi, in primis la capacità di risultare invisibili agli occhi umani e animali, ma, andando più nello specifico le peculiarità del prodotto sono principalmente cinque:

    1. Grazie all'utilizzo di un flash a infrarossi invisibile, gli animali non vengono spaventati e il comportamento naturale viene ripreso dalla telecamera.
    2. Il sensore ha un'ampia portata di circa 20 metri, quindi non è necessario essere troppo vicini all'animale per ottenere una buona ripresa.
    3. La fotocamera può essere facilmente mimetizzata per non dare troppo nell'occhio.
    4. La fototrappola con telecamera è facile da installare e da utilizzare.
    5. Le foto e i video catturati dalla fototrappola con telecamera possono essere facilmente trasferiti su un computer o un altro dispositivo per essere visualizzati.

     

    Vantaggi della fototrappola

    Una fototrappola professionale offre molti vantaggi sia a livello logistico che pratico. Ciononostante i principali vantaggi derivanti dal suo utilizzo sono, sostanzialmente, tre:

    1. La trappola con fotocamera è un modo ideale per scattare foto o video degli animali selvatici senza disturbarli.
    2. Utilizzando una fototrappola per fotocamera, è possibile ottenere scatti o video ravvicinati di animali che altrimenti sarebbe difficile o impossibile fotografare.
    3. La fototrappola è anche un ottimo modo per osservare il comportamento naturale degli animali nel loro ambiente.

     

    Gli svantaggi della fototrappola

    Come tutte le tipologie di prodotto, anche le fototrappole presentano alcuni svantaggi. I più comuni tra tutti sono:

    1. In genere molte fototrappole attivate da un sensore a infrarossi, non funzionano in condizioni di scarsa illuminazione. Quindi scegliete bene quale prodotto acquistare e soprattutto in che condizioni attivarla.
    2. La fototrappola non è sempre affidabile. Gli animali possono passare senza attivare il sensore.
    3. Se la posizione della fototrappola non è ideale, è improbabile che vengano catturate foto o video interessanti.
    4. Il costo di una fototrappola con telecamera di buona qualità può essere proibitivo per alcune persone.

    Se siete pazienti e avete scelto una buona posizione, una fototrappola può essere un ottimo modo per ottenere scatti sorprendenti della fauna selvatica. Assicuratevi di leggere attentamente le istruzioni prima di utilizzarla!

     

    Istruzioni fototrappola

    Qui di seguito trovate 4 consigli su come usufruire del prodotto. Ricordatevi comunque di ascoltare e rispettare le istruzioni del produttore prima di procedere all'installazione:

    1. Scegliere una posizione: cercate aree in cui è probabile che ci sia un'intensa attività della fauna selvatica, ad esempio vicino a una fonte d'acqua o a un'area di alimentazione.
    2. Installare la trappola con telecamera: contate la telecamera su un treppiede o su un'altra superficie stabile. Assicuratevi di camuffarla in modo che non sia troppo evidente. Non volete spaventare gli animali!
    3. Accendere la fototrappola con telecamera: accendere l'interruttore e impostare il timer in base alle proprie esigenze. La fotocamera inizierà a scattare automaticamente foto o video al passaggio di un animale.
    4. Controllare le foto e i video: una volta raccolto un numero sufficiente di foto e video, trasferiteli su un computer o un altro dispositivo per visualizzarli. Godetevi i vostri straordinari scatti della fauna selvatica in azione!

     

    Conclusione

    Una fototrappola è un ottimo modo per ottenere scatti sorprendenti della fauna selvatica in azione.

    Seguendo questi semplici consigli, riuscirete sicuramente a ottenere delle foto fantastiche che conserverete per gli anni a venire. Quindi cosa state aspettando? Uscite e iniziate a scattare foto straordinarie oggi stesso!

    Lucia Terenzi

    Amo viaggiare ed esplorare nuove culture, incontrare nuove persone e provare cibi diversi. Mi piace anche leggere, cucinare e guardare film.