• Mar. Gen 31st, 2023

Diploma di maturità: è ancora importante?

DiLucia Terenzi

Dic 22, 2022

Il diploma di maturità è ancora oggi un attestato molto importante per essere competitivi in ambito lavorativo, ed anzi un buon grado di istruzione è oggi un requisito fondamentale per minimizzare il rischio di rimanere disoccupato. Sono moltissime, infatti, le posizioni lavorative per le quali un titolo di maturità è un un attestato propedeutico affinché si possa far pervenire la propria candidatura, e rispetto al passato sono sempre meno gli ambiti lavorativi nei quali il diploma non sia, se non strettamente fondamentale, quantomeno un punto positivo da poter esibire sul proprio curriculum.

Anche se si è ormai già adulti e non si ha avuto modo in gioventù di potersi dedicare alla scuola, non è troppo tardi per poter ottenere un diploma di maturità e migliorare le proprie possibilità di carriera. Sono sempre di più i programmi di istruzione dedicati agli adulti che consentono di studiare anche ai lavoratori , e grazie alla tecnologia e ai sistemi di e-learning è possibile ottenere un diploma a distanza studiando direttamente da casa, con la massima comodità e il miglior grado possibile di flessibilità per quanto riguarda gli orari e la gestione degli impegni.

Diploma di maturità nel mondo del lavoro: a cosa serve?

In concomitanza con il progressivo aumento del livello medio di scolarizzazione a cui si è assistito negli ultimi decenni, i requisiti richiesti dalle aziende e dai datori di lavoro per una determinata posizione lavorativa sono sempre più alti. Al giorno d'oggi è davvero difficile riuscire a fare carriera o ottenere una promozione senza possedere un diploma di maturità. Si tratta di un attestato richiesto in qualsiasi settore o ambito professionale, e che oggi risulta necessario anche per posizioni e ruoli lavorativi per i quali in passato non serviva invece alcun titolo di studio. Non possedere un diploma significa dover rinunciare a tantissime opportunità lavorative, e veder crescere esponenzialmente le probabilità di trovarsi senza un'occupazione. Nell'ultima decade la percentuale di lavoratori senza diploma è diminuita di oltre il 18%, e sembra destinata a diminuire ancora nei prossimi anni.

Il diploma oggi è fondamentale per potersi candidare a posizioni lavorative quali l'agente assicurativo, l'agente immobiliare, l'operatore ecologico o per effettuare l'iscrizione a diversi albi professionali. Il diploma, inoltre, è richiesto per poter partecipare ai concorsi pubblici e per poter ambire ad una posizione lavorativa nel settore pubblico, oltre che in quello privato. Un diploma di maturità è, inoltre, un requisito imprescindibile per poter avere accesso a corsi di studio avanzati, quali i master post maturità o i corsi universitari, titoli necessari per potersi candidare a ruoli professionali ad alto grado di specializzazione, sempre più richiesti dal mercato del lavoro.

Ecco perché acquisire un diploma di maturità è generalmente il primo passo fondamentale per poter migliorare la propria posizione lavorativa, ed è molto spesso propedeutico per cercare un nuovo lavoro, o per riqualificarsi professionalmente e per operare in un nuovo settore. Un diploma è un titolo che attesta l'acquisizione di solide competenze e nozioni che sono fondamentali per avere accesso a molte opportunità lavorative e a diversi corsi professionalizzanti, e non si tratta affatto di un titolo inflazionato come spesso si tende a credere.

Diplomarsi da adulti conviene?

Un diploma di maturità è un titolo davvero importante per posizionarsi bene nel mondo del lavoro, e proprio per questo non sorprende che siano sempre di più gli adulti che decidono di tornare tra i banchi di scuola per ottenerlo. Diplomarsi, infatti, è sempre una buona idea, anche in età matura. Non si tratta solo di un investimento intelligente sul piano lavorativo, ma anche di un passo da fare per sé stessi, per pura soddisfazione personale o per ritrovare il piacere di studiare, di crescere e di imparare cose nuove.

Negli ultimi anni sono nate nuove proposte e soluzioni dedicate all'istruzione degli adulti e alla riqualificazione professionale, e oggi sono tantissime le opportunità per persone di 40 o 50 anni che abbiano voglia di intraprendere un percorso di studio per ottenere la maturità. Sono disponibili, infatti, servizi e programmi appositamente dedicati proprio a chi sceglie di seguire questa strada, grazie ai quali è possibile conciliare lo studio all'attività lavorativa. Un esempio di questo tipo sono le scuole serali, una realtà che si è affermata da oltre un decennio in tutta Italia e che ancora oggi rimane un'opzione molto valida.

Con l'avvento della tecnologia, poi, è ora possibile studiare con il metodo dell'e-learning direttamente da casa, consentendo una perfetta gestione del proprio tempo e degli impegni lavorativi. Sono sempre di più le scuole e gli istituti che offrono programmi per ottenere un diploma da casa, e l'adesione a questo sistema di scolarizzazione è una realtà sempre più concreta, grazie alla quale sono sempre di più gli over 40 che possono decidere di rimettersi in gioco e provare a migliorare se stessi e la propria posizione lavorativa.

Lucia Terenzi

Amo viaggiare ed esplorare nuove culture, incontrare nuove persone e provare cibi diversi. Mi piace anche leggere, cucinare e guardare film.