Skip to content

Sapevi la differenza tra strapless dildo e strap on?

I due sex toys sessuale al femminile: lo stapless dildo e lo stapon

Strapless dildo e strapon rappresentano due degli oggetti erotici che, nella maggior parte dei casi, viene utilizzato da due donne che vogliono consumare un rapporto sessuale di tipo lesbico.
Ecco le differenze tra i due oggetti del piacere sessuale al femminile.

Lo strapon dildo, l’oggetto erotico per le dominatrici.

Lo strapon dildo è uno dei sex toys che, nella maggior parte dei casi, viene utilizzato da due donne che vogliono consumare un rapporto sessuale.
Questo semplice oggetto è caratterizzato da due parti molto semplici: la prima di queste è rappresentata dal dildo, ovvero dall’oggetto, realizzato con materiali differenti, dalle sembianze di un pene maschile.
La seconda parte invece è una cintura, con tanto di agganci, che deve essere utilizzata dalla donna: questa parte dovrà essere legata nella zona dell’inguine e coprirà la sua vagina, trasformandola dunque in un vero uomo.
Le due donne, che adoperano questo oggetto, potranno consumare il rapporto sessuale, con tanto di penetrazione.
Questo oggetto però deve essere utilizzato a turni: questo perché non permette alla donna, che domina l’altra penetrandola, di poter provare un godimento di tipo sessuale, visto che la sua natura non viene coinvolta nel suddetto rapporto sessuale.
Il vantaggio consiste nel fatto che, lo strapon, rimarrà ben saldo alla zona naturale della donna: il rapporto potrà essere consumato senza alcun problema, in quanto non si sgancerà durante il rapporto stesso.

Lo stapless dildo, per un doppio piacere al femminile.

Lo stapless invece risulta essere completamente differente, ma è un oggetto che risulta essere molto diffuso da parte delle donne che vogliono consumare un rapporto sessuale completo con la propria partner.
Ad essere differente è la forma dello stapless: esso infatti è composto dal dildo, il quale viene utilizzato per la penetrazione della donna nei confronti della propria partner, e da una seconda sporgenza, simile ad un dildo più piccolo.
Questa parte deve essere inserita all’interno della vagina della donna che vuole penetrare la propria compagna: una volta che tale oggetto viene inserito, le due donne potranno consumare il rapporto sessuale completo.
Il vantaggio, rappresentato da questo oggetto, consiste nel fatto che, entrambe le donne, potranno provare piacere sessuale nello stesso tempo.
Anche il piccolo dildo, nella vagina della donna che penetra l’altra, provocherà alla prima un piacere immenso, visto che esso si sposterà leggermente e le farà provare la stessa sensazione di una penetrazione completa.
Nessuno scambio dunque, visto che entrambe le donne proveranno la stessa sensazione.
Bisogna sottolineare però il fatto che, qualche volta mentre le due donne hanno un rapporto, il piccolo dildo potrebbe uscire dalla vagina, soprattutto quando la donna prova l’orgasmo, in quanto il liquido farà scivolare fuori l’oggetto.

Queste sono quindi le differenze, i pregi ed i difetti, di due oggetti sessuali che vengono spesso adoperati dalle donne che vogliono provare, assieme ad un’altra donna, il piacere del rapporto completo e provare delle emozioni ricche di passione e goduria

 

Milf offre figa da leccare

Tutto cominciò quando ero giovane, attorno ai 18 anni, quando grazie ad una relazione breve con un uomo molto più grande di me, scoprii il piacere che mi derivava dal sentire che qualcuno mi leccava la figa con amore impegno e devozione come un vero maiale.
Il mio primo orgasmo orale fu qualcosa che non dimenticherò mai, una vibrazione che mi scosse tutto il corpo, a partire dal mio ventre, fino alla punta dei capelli.
Da quel giorno, io sono cambiata.
Il mio piacere non può esserci senza che io venga leccata, cerco sempre la lingua di un uomo tra le mie gambe, ed è il più grande piacere che ho per me, che gusto e ricerco.
Oggi, che di anni ne ho 37, sono diventata una cultrice di questo tipo di azione erotica.
Ho imparato anche ad istruire un uomo per spiegargli come darmi più piacere, come alternare la lingua morbida alla lingua indurita, come muoversi tra le mie grandi labbra e poi in su, fino al clitoride.

Normalmente, quando faccio sesso, mi do completamente al mio partner, e mi faccio scopare come e quanto vuole lui, perché il soddisfarlo è per me una grande forma di appagamento, ma ci riesco bene solo se prima riesce, durante i preliminari, a farmi venire un paio di volte con la sua bocca.
In pratica, se mi soddisfa oralmente come dico io, dopo lo faccio godere come dice lui.

L’altra mia grande passione, da qualche anno a questa parte, sono i ragazzi più giovani, diciamo all’incirca quelli con 10 anni in meno di me.

vMi piace la loro passionalità, il loro non essere ancora disillusi sulla vita e sul sesso, ed il fatto che fanno l’amore per il piacere in sè, senza secondi fini.

Ho unito le due cose, e quindi ho iniziato ad essere una milf che offre la sua figa da leccare ai venticinquenni.

Mi sono anche offerta spesso come maestrina di leccamento, come insegnante disposta pazientemente a spiegare il come si fa, a come muoversi con la faccia tra le gambe di una donna per darle il massimo del piacere.

E’ un tipo di giochino erotico che mi piace tantissimo, con bei ragazzi giovani.
Mi piace vedere la faccia che fanno, e come si eccitano, quando mi seggo a cosce aperte, magari con un bel reggicalze, le calze nere e senza slip, e faccio vedere loro come aprirla e come mettere la lingua.
Mi piace come si emozionano, come arrossiscono, ma intanto come gli viene duro.
Naturalmente mi piace anche da impazzire l’impegno che mettono con la loro lingua su di me, danno tutto di loro stessi attraverso la bocca sulla mia figa, ed io vengo copiosamente, e godo nel vedere come bevono avidamente i miei liquidi.

Ovviamente, ma è un po’ scontato, tra i preliminari sono particolarmente brava nel fare il sessantanove, che è il mio preliminare preferito, dopo lo star seduta a gambe spalancate sul divano, con l’uomo accucciato sotto di me.

E’ questo che voglio fare, in questo periodo della mia vita: la milf che offre la figa da leccare, e più me la si lecca bene, più vengo, più grande sarà la ricompensa che con il mio corpo saprò offrire al mio giovane amante.

E tu, sei sicuro di sapere tutto, del come si lecca la figa ad una milf? Sei proprio sicuro che con me non avresti proprio nulla da imparare? Vuoi provare?

Incontrare una celebrità non è così difficile

Tutti hanno almeno un attore o attrice preferita oppure una star della musica oppure qualche showgirl o soubrette di programmi televisivi oppure magari si tratta di qualche concorrente di reality show che per un motivo e per l’altro diventa famoso o comunque noto.

E magari è uno dei sogni nel cassetto poter incontrarli in persona. Vediamo come si potrebbe fare.
Come prima cosa è necessario informarsi: le riviste di pettegolezzi e i siti internet e web di notizie gossip pullulano di informazioni e foto sulle celebrità del momento mentre magari sono impegnati in momenti di vita quotidiana.

Guarda bene le foto e se sono nella tua città cerca di capire dove dagli elementi delle immagini, per esempio se vedi un monumento, un albergo ecc. Se si tratta di un negozio magari si recano spesso li. A quel punto non ti resta che frequentare spesso anche te quei luoghi tenendo a portata il cellulare per un selfie oppure se sei di vecchio stampo, una penna per un autografo con dedica.
Con il boom dei social network, anche la distanza tra le celebrità e i fans si è ridotta di molto. Oggi tramite Twitter, Facebook ed Instagram è facile sapere dove è o cosa fa la tua star preferita.

Inoltre con i servizi di messaggistica messi a disposizione dalle piattaforme puoi direttamente contattare personaggi famosi. Certamente sarà difficile ottenere una risposta ma provare e perseverare non costa nulla. Basta essere originali, cordiali e cortesi ed è possibile che la tua star del cuore parli con te direttamente.